Designer profile

Nata nel 1981 a Parma, città dalla lunga tradizione storico-culturale, Maria Lamanna cresce con «il bello negli occhi». Attratta da molteplici forme estetiche, che poi diventeranno una delle sue fonti di ispirazione, studia Storia dell’Arte Moderna. Alla passione innata per l’arte, l’architettura ed il design, coltivata anche grazie ai genitori architetti, va aggiunta la sua predisposizione per il viaggio, inteso come occasione di conoscenza. La colonna sonora del “viaggio di Maria Lamanna” è rock, soul e blues, musica ricca di storia e di significati: innovazione e rigore, rivoluzione e passione. Elementi chiave del brand Maria Lamanna.
Le tecniche di costruzione e lavorazione dei modelli, la ricerca di materiali, così come l’affascinante processo evolutivo del fashion business, le forniscono la spinta per creare il marchio Maria Lamanna. I modelli nascono dall’immaginazione della designer che nel 2012 torna in Italia, dopo una lunga esperienza all’estero come organizzatrice di incontri Business-to-Business per la Camera di Commercio Italiana. Un’Italia che le offre la possibilità di produrre una borsa di eccellente qualità, infatti il modello PH Junior viene premiato nel giugno del 2013, come miglior borsa “Overall Style and Design” al Seventh Annual Independent Handbag Designer Awards di New York.
Maria lavora inoltre come consulente di stile ed è conosciuta per la sua visione, per le sue competenze tecniche, per la sua capacità di interpretare i trend e per le sue soft-skills.

Maria Lamanna